OVB Consulenza Patrimoniale srl

Informativa sulla protezione dei dati personali

La ringraziamo per l’interesse dimostrato nei confronti della nostra azienda. La protezione dei dati è una priorità di particolare rilievo per il management di OVB Holding AG. È possibile utilizzare le pagine Internet di OVB Holding AG senza fornire dati personali; se però un interessato vuole usufruire di servizi aziendali speciali tramite il nostro sito web, il trattamento dei dati personali potrebbe diventare necessario. Se trattare i dati personali è necessario e non ci sono fondamenti legislativi per tale trattamento, in genere chiediamo il consenso all’interessato.

Il trattamento dei dati personali, quali nome, indirizzo, indirizzo mail o numero di telefono di un interessato, sarà sempre conforme al Regolamento generale sulla protezione dei dati personali (GDPR) e alla normativa specificamente prevista dallo Stato in materia di protezione dei dati, applicabile a OVB Holding AG. Attraverso la presente dichiarazione, la nostra azienda desidera informare il pubblico circa la natura, l’ambito e la finalità dei dati personali che raccogliamo, usiamo e trattiamo. Grazie alla presente informativa gli interessati sono inoltre informati circa i diritti loro attribuiti.

In qualità di titolare del trattamento, OVB Holding AG ha attuato numerose misure tecniche e organizzative per garantire una protezione il più possibile completa dei dati personali trattati mediante questo sito. La trasmissione di dati basata su Internet può, in linea di principio, presentare lacune nella sicurezza, pertanto non può essere garantita una protezione assoluta. Per questo motivo ogni interessato è libero di farci pervenire i dati personali con mezzi alternativi, come il telefono.

  1. Definizioni

    L’informativa sulla protezione dei dati personali di OVB Holding AG si basa sui termini usati dal legislatore europeo nell’adottare il Regolamento generale sulla protezione dei dati personali (GDPR). La nostra informativa dovrebbe essere chiara e comprensibile sia per il pubblico che per i nostri clienti e business partner. A tal fine vorremmo in primo luogo illustrare la terminologia utilizzata.

    Nella presente informativa usiamo, tra gli altri, i seguenti termini:

    1. Dati personali

      Per dato personale si intende qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile (“interessato”). È identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale.

    2. Interessato

      L’interessato è una persona fisica identificata o identificabile i cui dati personali sono trattati dal titolare del trattamento.

    3. Trattamento

      Il trattamento è qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione.

    4. Limitazione del trattamento

      La limitazione del trattamento è il contrassegno dei dati personali conservati con l’obiettivo di limitarne il trattamento in futuro.

    5. Profilazione

      Per profilazione si intende qualsiasi forma di trattamento automatizzato di dati personali consistente nell’utilizzo di tali dati personali per valutare determinati aspetti personali relativi a una persona fisica, in particolare per analizzare o prevedere aspetti riguardanti il rendimento professionale, la situazione economica, la salute, le preferenze personali, gli interessi, l’affidabilità, il comportamento, l’ubicazione o gli spostamenti di detta persona fisica.

    6. Pseudonimizzazione

      La pseudonimizzazione è il trattamento dei dati personali in modo tale che i dati personali non possano più essere attribuiti a un interessato specifico senza l’utilizzo di informazioni aggiuntive, a condizione che tali informazioni siano conservate separatamente e soggette a misure tecniche e organizzative intese a garantire che tali dati personali non siano attribuiti a una persona fisica identificata o identificabile.

    7. Titolare del trattamento

      Il titolare del trattamento è la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o un altro organismo che, singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità e i mezzi del trattamento dei dati personali; quando le finalità e i mezzi di tale trattamento sono determinati dal diritto dell’Unione o degli Stati membri, il titolare del trattamento o i criteri specifici applicabili alla sua designazione possono essere stabiliti dal diritto dell’Unione o degli Stati membri.

    8. Responsabile del trattamento

      Il responsabile del trattamento è la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che tratta dati personali per conto del titolare del trattamento.

    9. Destinatario

      Il destinatario è la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o un altro organismo che riceve comunicazione di dati personali, che si tratti o meno di terzi. Tuttavia, le autorità pubbliche che possono ricevere comunicazione di dati personali nell’ambito di una specifica indagine conformemente al diritto dell’Unione o degli Stati membri non sono considerate destinatari; il trattamento di tali dati da parte di dette autorità pubbliche è conforme alle norme applicabili in materia di protezione dei dati secondo le finalità del trattamento.

    10. Terzo

      Il terzo è la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che non sia l’interessato, il titolare del trattamento o il responsabile del trattamento e le persone autorizzate al trattamento dei dati personali sotto l’autorità diretta del titolare o del responsabile.

    11. Consenso

      Il consenso è qualsiasi manifestazione di volontà libera, specifica, informata e inequivocabile dell’interessato con la quale lo stesso manifesta il proprio assenso, mediante dichiarazione o azione positiva inequivocabile, che i dati personali che lo riguardano siano oggetto di trattamento.

  2. Nome e indirizzo del titolare del trattamento

    Ai fini del Regolamento generale sulla protezione dei dati personali (GDPR), delle altre leggi in materia di protezione dei dati applicabili agli Stati membri dell’Unione Europea e delle altre disposizioni concernenti la protezione dei dati è titolare del trattamento:

    OVB Holding AG
    Heumarkt 1
    50667 Colonia
    Germania
    Tel.: +49 (0)221/2015- 0
    E-mail:
    Sito web: www.ovb.eu

  3. Nome e indirizzo del responsabile della protezione dei dati

    Il responsabile della protezione dei dati è:

    Datenschutzbeauftragter (Responsabile protezione dati) Carsten Jankowiak
    OVB Holding AG
    Heumarkt 1
    50667 Colonia
    Germania
    Tel.: +492212015220
    E-mail: datenschutz@ovb.eu
    Sito web: www.ovb.eu

    In qualsiasi momento gli interessati possono contattare direttamente il nostro responsabile della protezione dei dati per tutte le domande ed i suggerimenti riguardanti la protezione dei dati.

  4. OVB in Italia

    In Italia il Gruppo OVB è rappresentato da OVB Consulenza Patrimoniale S.r.l. Gli utenti italiani del sito e i clienti di OVB Consulenza Patrimoniale S.r.l. possono esercitare i propri diritti (vedi cap.9) o ottenere informazioni in merito al trattamento dei propri Dati Personali, o conoscere l’elenco aggiornato degli eventuali Responsabili del Trattamento nominati dalla Società, inviando comunicazione ai contatti di seguito riportati:

    OVB Consulenza Patrimoniale srl
    Via Quattro Spade 16
    I-37 121 Verona
    Telefono: +39/045/803 70 70
    Mail: info@ovb.it

  5. Cookies

    Le pagine Internet di OVB Holding AG usano cookies. I cookies sono file di testo archiviati in un sistema informatico tramite un Internet browser.

    Molti siti e server Internet usano cookies. Molti cookies contengono un cosiddetto cookie ID. Un cookie ID è un identificativo univoco del cookie. Consiste in una stringa di caratteri attraverso cui pagine Internet e server possono essere attribuiti ad uno specifico Internet browser in cui il cookie era archiviato. Ciò consente a siti Internet e server di differenziare il browser individuale degli interessati dagli altri Internet browser che contengono altri cookies. Un Internet browser specifico può essere riconosciuto e identificato usando l’univoco cookie ID.

    Grazie all’uso di cookies, OVB Holding AG può fornire agli utenti di questo sito web servizi a misura di utente più di quanto non sarebbe possibile senza l’attivazione di cookie.

    Per mezzo di un cookie, informazioni ed offerte sul nostro sito web possono essere ottimizzate in funzione dell’utente. I cookie ci consentono, come anticipato, di riconoscere gli utenti del nostro sito web. Lo scopo di questo riconoscimento è quello di rendere più semplice l’utilizzo del nostro sito web da parte degli utenti. L’utente del sito che usa cookies, ad esempio, non deve inserire i dati di accesso ogni volta che visita il sito, perché questo viene fatto dal sito e il cookie è dunque archiviato nel sistema informatico dell’utente. Un altro esempio è il cookie di un carrello della spesa in un negozio online. Il negozio online si ricorda gli articoli che un cliente ha messo nel suo carrello virtuale tramite un cookie.

    L’interessato può in qualsiasi momento opporsi all’attivazione di cookies mediante il nostro sito web per mezzo di una corrispondente impostazione dell’Internet browser usato e può quindi rifiutare in modo permanente l’attivazione di cookies. I cookies già attivati possono inoltre essere eliminati in qualsiasi momento con un Internet browser o altri programmi di software. Ciò è possibile con tutti i principali Internet browser. Se l’interessato disattiva i cookies nell’Internet browser che usa, potrebbero non essere interamente utilizzabili tutte le funzioni del nostro sito web.

  6. Raccolta di dati e informazioni generali

    Il sito web di OVB Holding AG raccoglie una serie di dati e informazioni generali quando un interessato o un sistema automatizzato accedono al sito web. Questi dati e informazioni generali sono conservati nei file di log del server. Possono essere raccolti (1) i tipi di browser e le versioni usate, (2) il sistema operativo usato dal sistema di accesso, (3) il sito web da cui un sistema di accesso raggiunge il nostro sito web (cosiddetti referrer), (4) i sotto-siti, (5) data e ora dell’accesso al sito Internet, (6) un indirizzo di protocollo Internet (indirizzo IP), (7) l’Internet service provider del sistema di accesso e (8) altri dati e informazioni simili che possono essere usati in caso di attacchi ai nostri sistemi informatici.

    Nell’usare questi dati e informazioni generali, OVB Holding AG non giunge ad alcuna conclusione circa l’interessato. Tali informazioni sono piuttosto necessarie per (1) produrre in modo corretto il contenuto del nostro sito, (2) ottimizzare il contenuto e la pubblicità del nostro sito, (3) garantire l’attualità sul lungo termine dei nostri sistemi informatici e della nostra tecnologia web e (4) fornire alle autorità competenti in materia le informazioni necessarie per perseguire penalmente gli autori di cyber attacchi. OVB Holding AG analizza pertanto dati e informazioni raccolti in modo anonimo a livello statistico, allo scopo di migliorare la protezione e la sicurezza dei dati nella nostra azienda e di garantire un livello ottimale di protezione dei dati personali che trattiamo. I dati anonimi dei file di log del server sono conservati separatamente da tutti i dati personali forniti da un interessato.

  7. Possibilità di contatto tramite sito web

    Il sito web di OVB Holding AG contiene informazioni che rendono possibile un contatto elettronico rapido con la nostra azienda, nonché una comunicazione diretta con noi, anche mediante un indirizzo generale della cosiddetta posta elettronica (indirizzo e-mail). Se un interessato contatta il titolare del trattamento via mail o con un contact form, i dati personali trasmessi dall’interessato sono archiviati automaticamente. Tali dati personali trasmessi volontariamente da un interessato al titolare del trattamento dei dati sono conservati a scopo di trattamento o per contattare l’interessato. Non si ha un trasferimento di questi dati personali a terzi.

  8. Cancellazione e blocco di routine di dati personali

    Il titolare del trattamento tratterà e conserverà i dati personali dell’interessato soltanto per il tempo necessario al raggiungimento della finalità per cui sono conservati oppure fino a quando è concesso dal legislatore europeo o da altri legislatori in leggi o regolamenti a cui il titolare del trattamento è sottoposto.

    Se la finalità della conservazione non è realizzabile o se il periodo di conservazione prescritto dal Legislatore europeo o da altro legislatore competente scade, i dati personali vengono di routine bloccati o cancellati in conformità ai requisiti di legge.

  9. Diritti dell’interessato

    1. Diritto di informazione

      Ogni interessato ha il diritto, attribuitogli dal Legislatore europeo, di ottenere dal titolare del trattamento una conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano. Se un interessato desidera avvalersi di tale diritto di informazione, può in qualsiasi momento contattare un dipendente del titolare del trattamento.

    2. Diritto di accesso

      Ogni interessato ha il diritto, attribuitogli dal Legislatore europeo, di ottenere in qualsiasi momento dal titolare del trattamento libero accesso alle informazioni conservate in relazione ai suoi dati personali e di avere copia di tali informazioni. Le direttive e i regolamenti europei attribuiscono inoltre all’interessato l’accesso alle seguenti informazioni:

      • le finalità del trattamento;
      • le categorie di dati personali in questione;
      • i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di Paesi terzi o organizzazioni internazionali;
      • quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;
      • l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;
      • l’esistenza del diritto di proporre reclamo ad un’autorità di controllo;
      • qualora i dati personali non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;
      • l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22(1) e (4) del GDPR e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento.

      L’interessato ha inoltre il diritto di essere informato se i suoi dati personali sono trasferiti ad uno Stato terzo o a un’organizzazione internazionale. In questo caso l’interessato ha diritto di essere informato dell’esistenza di garanzie adeguate in relazione al trasferimento.

      Se un interessato desidera avvalersi del diritto di accesso, può in qualsiasi momento contattare un dipendente del titolare del trattamento.

    3. Diritto di rettifica

      Ogni interessato ha il diritto, attribuitogli dal Legislatore europeo, di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenendo conto delle finalità del trattamento, l’interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.

      Se un interessato desidera esercitare il diritto di rettifica, può in qualsiasi momento contattare un dipendente del titolare del trattamento.

    4. Diritto alla cancellazione (Diritto all’oblio)

      Ogni interessato ha il diritto, attribuitogli dal Legislatore europeo, di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l’obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali, se sussiste uno dei motivi seguenti, sempre che il trattamento non sia necessario:

      • i dati personali non sono più necessari in relazione alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;
      • l’interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento conformemente al punto (a) dell’articolo 6(1) del GDPR o al punto (a) dell’articolo 9(2) del GDPR, e se non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento;
      • l’interessato si oppone al trattamento ai sensi dell’articolo 21(1) del GDPR e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento, oppure l’interessato si oppone al trattamento ai sensi dell’articolo 21(2) del GDPR;
      • i dati personali sono stati trattati illecitamente;
      • i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento;
      • i dati personali sono stati raccolti relativamente all’offerta di servizi della società dell’informazione di cui all’articolo 8(1) del GDPR.

      Se sussiste uno dei motivi sopra indicati e un interessato desidera chiedere la cancellazione dei dati personali conservati da OVB Holding AG, può in qualunque momento contattare un dipendente del titolare del trattamento. Il relativo dipendente di OVB Holding AG si adopererà tempestivamente perché la richiesta di cancellazione sia soddisfatta immediatamente.

      Se il titolare del trattamento ha reso pubblici dati personali ed è obbligato, ai sensi dell’articolo 17(1), a cancellarli, tenendo conto della tecnologia disponibile e dei costi di attuazione adotta le misure ragionevoli, anche tecniche, per informare gli altri titolari del trattamento che stanno trattando i dati personali della richiesta dell’interessato di cancellare qualsiasi link, copia o riproduzione dei suoi dati personali, se il trattamento non è necessario. Un dipendente di OVB Holding AG organizzerà le misure necessarie nei singoli casi.

    5. Diritto di limitazione del trattamento

      Ogni interessato ha il diritto, attribuitogli dal Legislatore europeo, di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi:

      • l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali;
      • il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo;
      • benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
      • l’interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’articolo 21(1) del GDPR, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.

      Se ricorre una delle condizioni di cui sopra e un interessato desidera chiedere la limitazione del trattamento dei dati personali conservati da OVB Holding AG, può in qualunque momento contattare un dipendente del titolare del trattamento. Il relativo dipendente di OVB Holding AG organizzerà la limitazione del trattamento.

    6. Diritto alla portabilità dei dati

      Ogni interessato ha il diritto, attribuitogli dal Legislatore europeo, di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti da un titolare del trattamento. L’interessato ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti qualora il trattamento si basi sul consenso ai sensi del punto (a) dell’articolo 6(1) del GDPR o del punto (a) dell’articolo 9(2) del GDPR, o su un contratto ai sensi del punto (b) dell’articolo 6(1) del GDPR, e il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati, qualora il trattamento non sia necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento.

      Nell’esercitare i propri diritti relativamente alla portabilità dei dati a norma dell’articolo 20(1) del GDPR, l’interessato ha inoltre il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare del trattamento all’altro, se tecnicamente fattibile e quando procedere in tal senso non pregiudica i diritti e le libertà altrui.

      Per esercitare il diritto alla portabilità dei dati, l’interessato può in qualsiasi momento contattare un dipendente di OVB Holding AG.

    7. Diritto di opposizione

      Ogni interessato ha il diritto, attribuitogli dal Legislatore europeo, di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dei punti (e) o (f) dell’articolo 6(1) del GDPR. Ciò si applica anche alla profilazione basata su tali disposizioni.

      In caso di opposizione OVB Holding AG si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali salvo che dimostri l’esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa si un diritto in sede giudiziaria.

      Qualora OVB Holding AG tratti i dati personali per finalità di marketing diretto, l’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano effettuato per tale finalità. Ciò si applica alla profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto. Qualora l’interessato si opponga al trattamento per finalità di marketing diretto da parte di OVB Holding AG, i dati personali non saranno più oggetto di trattamento per tali finalità da parte di OVB Holding AG.

      L’interessato ha altresì il diritto, per motivi connessi alla sua situazione particolare, di opporsi al trattamento da parte di OVB Holding AG di dati personali che lo riguardano a fini di ricerca scientifica o storica o a fini statistici a norma dell’articolo 89(1) del GDPR, salvo se il trattamento è necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico.

      Al fine di esercitare il diritto di opposizione, l’interessato può contattare un dipendente di OVB Holding AG. Nel contesto dell’utilizzo di servizi della società dell’informazione e fatta salva la Direttiva 2002/58/CE, l’interessato è libero di esercitare il proprio diritti di opposizione con mezzi automatizzati che utilizzano specifiche tecniche.

    8. Processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione

      Ogni interessato ha il diritto, attribuitogli dal Legislatore europeo, di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona, nella misura in cui la decisione (1) non è necessaria per la conclusione o l’esecuzione di un contratto tra l’interessato e un titolare del trattamento o (2) non è autorizzata dal diritto dell’Unione o di uno Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento, che precisa altresì misure adeguate a tutela dei diritti, delle libertà e dei legittimi interessi dell’interessato o (3) non si basa sul consenso esplicito dell’interessato.

      Se la decisione (1) è necessaria per la conclusione o l’esecuzione di un contratto tra l’interessato e un titolare del trattamento o (2) si basa sull’esplicito consenso dell’interessato, OVB Holding AG attua misure appropriate per tutelare i diritti, le libertà e i legittimi interessi dell’interessato, almeno il diritto di ottenere l’intervento umano da parte del titolare del trattamento, di esprimere la propria opinione e di contestare la decisione.

      Se l’interessato desidera esercitare i diritti concernenti il processo decisionale automatizzato, può in qualsiasi momento contattare un dipendente di OVB Holding AG.

    9. Diritto di revocare il consenso relativo alla protezione dei dati

      Ogni interessato ha il diritto, attribuitogli dal Legislatore europeo, di revocare in qualsiasi momento il consenso al trattamento dei propri dati personali.

      Se l’interessato desidera esercitare il diritto alla revoca del consenso, può in qualsiasi momento contattare un dipendente di OVB Holding AG.

  10. Protezione dei dati per richieste e procedure relative a richieste

    Il titolare del trattamento raccoglie e tratta i dati personali dei richiedenti ai fini dell’elaborazione della richiesta. Il trattamento può essere effettuato anche con mezzi elettronici. Ciò avviene in particolare se un richiedente produce i documenti attinenti alla richiesta via mail o mediante un web form esistente sul sito del titolare del trattamento. Se il titolare del trattamento stipula un contratto di impiego con un richiedente, i dati forniti saranno conservati ai fini del rapporto di impiego in conformità ai requisiti di legge. Se il titolare del trattamento non stipula alcun contratto di impiego con il richiedente, i documenti relativi alla richiesta verranno automaticamente cancellati due mesi dopo la notifica del rifiuto, salvo che alla cancellazione non si oppongano altri interessi legittimi del titolare stesso. A questo riguardo altro interesse legittimo è, a titolo esemplificativo, l’onere della prova in un procedimento ai sensi del General Equal Treatment Act (AGG).

  11. Disposizioni sulla protezione dei dati concernenti applicazione e uso di Google Analytics (con funzione di anonimizzazione)

    Su questo sito web, il titolare del trattamento ha integrato il componente Google Analytics (con funzione di anonimizzazione). Google Analytics è un servizio di web analytics. Il web analytics consiste nella raccolta, nell’organizzazione e nell’analisi dei dati concernenti il comportamento dei visitatori di siti web. Un servizio di web analysis service raccoglie, tra le altre cose, dati riguardanti il sito da cui proviene una persona (i cosiddetti referrer), quali sotto-pagine sono state visitate o quanto spesso e per quanto tempo è stata visualizzata una sotto-pagina. I web analytics sono principalmente usati per ottimizzare i siti web e per svolgere un’analisi costi-benefici della pubblicità su Internet.

    Il gestore di Google Analytics è Google Inc., 1600 Amphitheatre Pkwy, Mountain View, CA 94043-1351, Stati Uniti.

    Per l’esecuzione di web analytics con Google Analytics il titolare del trattamento usa l’applicazione "_gat. _anonymizeIp". Grazie a questa applicazione l’indirizzo IP del collegamento Internet dell’interessato è abbreviato da Google e anonimizzato quando si accede ai nostri siti da uno Stato membro dell’Unione Europea o da altro Stato firmatario dell’accordo sullo Spazio Economico Europeo.

    Lo scopo del componente Google Analytics è quello di analizzare il traffico sul nostro sito web. Google usa dati e informazioni raccolti, tra le altre cose, per valutare l’uso del nostro sito web e per fornire resoconti online che mostrano le attività sui nostri siti e per erogare altri servizi relativi all’uso del nostro sito Internet.

    Google Analytics inserisce un cookie nel Sistema informatico dell’interessato. Si rinvia alla definizione dei cookies di cui sopra. Impiegando i cookies, Google è in grado di analizzare l’uso del nostro sito. Ad ogni accesso ad una delle singole pagine di questo sito Internet, gestito dal titolare del trattamento e in cui è stato integrato il componente Google Analytics, l’Internet browser sul sistema informatico dell’interessato fornirà automaticamente dei dati tramite Google Analytics ai fini della pubblicità online e degli accordi sulle commissioni a Google. Nel corso di questa procedura tecnica, l’azienda Google acquista conoscenza di informazioni personali, quali l’indirizzo IP dell’interessato, che serve a Google, tra le altre cose, per capire l’origine dei visitatori e dei click e costituire di conseguenza accordi sulle commissioni.

    Il cookie viene usato per conservare informazioni personali, quali l’ora di accesso, l’ubicazione da cui è stato effettuato l’accesso e la frequenza delle visite del nostro sito da parte dell’interessato. Ad ogni visita al nostro sito, tali dati personali, incluso l’indirizzo IP dell’accesso Internet usato dall’interessato, verranno trasmessi a Google negli Stati Uniti. Questi dati personali sono conservati da Google negli Stati Uniti. Google può trasferire questi dati personali, raccolti tramite procedura tecnica, a terzi.

    L’interessato può, come già indicato, impedire in qualsiasi momento l’attivazione di cookies tramite il nostro sito web adeguando in modo corrispondente il browser usato e rifiutando in modo permanente l’attivazione di cookies. Tale adeguamento dell’Internet browser usato impedirebbe anche a Google Analytics di attivare un cookie sul sistema informatico dell’interessato. I cookies già utilizzati da Google Analytics inoltre possono essere cancellati in qualsiasi momento con un browser o altri programmi software.

    L’interessato ha altresì la possibilità di opporsi alla raccolta di dati generati da Google Analytics, relativi all’uso di questo sito web, nonché al trattamento di tali dati da parte di Google ed ha la possibilità di impedirlo. A tale scopo l’interessato deve scaricare un componente aggiuntivo del browser dal link tools.google.com/dlpage/gaoptout ed installarlo. Questo componente aggiuntivo del browser dice a Google Analytics, tramite JavaScript, che dati e informazioni riguardanti le visite delle pagine Internet non possono essere trasmessi a Google Analytics. L’installazione del componente aggiuntivo è considerata un’opposizione da parte di Google. Se il sistema informatico dell’interessato viene poi cancellato, formattato o nuovamente installato, a quel punto l’interessato deve reinstallare i componenti aggiuntivi browser per disabilitare Google Analytics. Se il componente aggiuntivo del browser è stato disinstallato dall’interessato o da altra persona nella sua sfera di competenza, o viene disabilitato, è possibile eseguire la reinstallazione o la riattivazione dei componenti aggiuntivi del browser.
    Si possono ottenere maggiori informazioni e le disposizioni di Google applicabili in materia di protezione dei dati su www.google.com/intl/en/policies/privacy/ e www.google.com/analytics/terms/us.html. Google Analytics è inoltre illustrato più approfonditamente al link www.google.com/analytics/.

  12. Disposizioni in materia di protezione dei dati su applicazione e uso di Xing

    Su questo sito web il titolare del trattamento ha integrato componenti di XING. XING è un social network fondato su Internet che permette agli utenti di connettersi ai contatti professionali esistenti e di creare nuovi contatti professionali. I singoli utenti possono creare un proprio profilo personale su XING. Le società possono, ad esempio, creare profili societari o pubblicare annunci di lavoro su XING.

    La società che gestisce XING è XING SE, Dammtorstraße 30, 20354 Amburgo, Germania.

    Ad ogni accesso ad una delle pagine individuali di questo sito Internet, gestito dal titolare del trattamento e su cui è stato integrato un componente XING (XING plug-in), all’Internet browser sul sistema informatico dell’interessato viene automaticamente proposto di scaricare un display del corrispondente componente XING di XING. Si possono ottenere ulteriori informazioni sul XING plug-in su dev.xing.com/plugins. Nel corso di questa procedura tecnica, XING acquista conoscenza di quale specifica sotto-pagina del nostro sito è stata visitata da quell’interessato.

    Se l’interessato fa il log in allo stesso tempo su XING, XING rileva, ad ogni accesso al nostro sito da parte dell’interessato e per l’intera durata della sua visita al sito stesso, quale specifica sotto-pagina del nostro sito Internet è stata visitata dall’interessato. Tali informazioni sono raccolte tramite il componente XING e associate al relativo account XING dell’interessato. Se l’interessato clicca sul pulsante XING integrato sul nostro sito, ad es. il pulsante "Share" (=Condividi), XING cede queste informazioni all’account utente XING personale dell’interessato e conserva i dati personali.

    Tramite il componente XING, XING riceve informazioni circa il fatto che l’interessato ha visitato il nostro sito web, sempre che l’interessato abbia effettuato il log in su XING al momento dell’accesso al sito web. Ciò avviene a prescindere dal fatto che la persona clicchi o meno sul componente XING. Se tale trasmissione di informazioni a XING non è desiderabile per l’interessato, può evitarla disconnettendosi dal proprio account XING prima di accedere al nostro sito web.

    Le disposizioni in materia di protezione dei dati pubblicate da XING, disponibili su www.xing.com/privacy, forniscono informazioni su raccolta, trattamento e uso di dati personali da parte di XING. XING ha inoltre pubblicato notifiche sulla privacy per il pulsante share di XING www.xing.com/app/share.

  13. Fondamento giuridico del trattamento

    L’Art. 6(1), lett. a del GDPR funge da fondamento giuridico delle operazioni di trattamento per le quali otteniamo il consenso per una specifica finalità di trattamento. Se il trattamento dei dati personali è necessario in funzione dell’esecuzione di un contratto di cui è parte l’interessato, come avviene ad esempio quando le operazioni di trattamento sono necessarie per la fornitura di merci o per la prestazione di altri servizi, il trattamento si basa sull’articolo 6(1), lett. b del GDPR. Lo stesso vale per quelle operazioni di trattamento che sono necessarie al fine di mettere in atto misure pre-contrattuali, ad esempio nel caso di ricerche concernenti nostri prodotti o servizi. Se la nostra società è soggetta ad un obbligo giuridico per cui si rende necessario il trattamento di dati personali, ad es. per l’adempimento di obblighi tributari, il trattamento si basa sull’art. 6(1), lett. c del GDPR. In rari casi il trattamento di dati personali può essere necessario per proteggere interessi vitali dell’interessato o di un’altra persona fisica. Ciò avviene, ad esempio, se un visitatore si ferisce all’interno della nostra azienda e nome, età, dati dell’assicurazione sanitaria dello stesso e altre informazioni vitali dovrebbero essere comunicati ad un medico, ad un ospedale o a un terzo. In quel caso il trattamento si fonderebbe sull’art. 6(1), lett. d del GDPR. Le operazioni di trattamento potrebbero infine basarsi sull’articolo 6(1), lett. f del GDPR. Questo fondamento giuridico viene in rilievo per operazioni di trattamento non coperte da alcuno dei motivi giuridici di cui sopra, se il trattamento è necessario per le finalità concernenti gli interessi legittimi perseguiti dalla nostra società, salvo che su tali interessi prevalgano interessi o diritti e libertà fondamentali dell’interessato che richiedono la protezione dei dati personali. Tali operazioni di trattamento sono in particolare ammesse perché sono state specificamente menzionate dal Legislatore europeo. Quest’ultimo ha ritenuto che l’esistenza di un interesse legittimo si può presumere se l’interessato è un cliente del titolare del trattamento (Considerando 47, periodo 2 del GDPR).

  14. Gli interessi legittimi perseguiti dal titolare del trattamento o da un terzo

    Quando il trattamento dei dati personali si basa sull’articolo 6(1), lett. f del GDPR il nostro interesse legittimo consiste nello svolgere la nostra attività in funzione del benessere di tutti i nostri dipendenti e soci.

  15. Periodo di conservazione dei dati personali

    I criteri usati per determinare il periodo di conservazione dei dati personali è il relativo periodo di conservazione stabilito dalla legge. Una volta scaduto tale periodo, i dati corrispondenti sono cancellati di routine, se non sono più necessari ai fini dell’esecuzione del contratto o dell’instaurazione di un contratto.

  16. Comunicazione di dati personali quale requisito previsto da legge o contratto; requisito necessario per stipulare un contratto; obbligo dell’interessato di fornire dati personali; possibili conseguenze della mancata comunicazione di tali dati

    Chiariamo che la comunicazione di dati personali è in parte prescritta dalla legge (ad es. normativa tributaria) o può essere altresì prevista da previsioni contrattuali (ad es. informazioni sul partner contrattuale). Talvolta può essere necessario concludere un contratto che prevede la comunicazione di dati personali da parte dell’interessato, dati che vengono successivamente trattati da parte nostra. L’interessato è, ad esempio, tenuto a fornirci i dati personali quando la nostra società firma un contratto con lo stesso. Se i dati personali non venissero comunicati, si produrrebbe la conseguenza che il contratto con l’interessato non potrebbe essere concluso. Prima di fornire i suoi dati personali, l’interessato deve contattare un dipendente. Il dipendente spiega all’interessato se la comunicazione di dati personali è richiesta da legge o contratto o se è necessaria per la conclusione del contratto, se vi è l’obbligo di fornire dati personali e quali sono le conseguenze della mancata comunicazione degli stessi.

  17. Esistenza di un processo decisionale automatizzato

    Essendo noi una società responsabile, non ricorriamo a processi decisionali automatizzati o a profilazione.

 
A cookie is a small text file which is copied onto your hard disk by a website. Cookies do not cause any damage to your computer and do not contain any viruses. The cookies from our websites do not gather any personal data about you. You can disable the use of cookies at any time via the settings in your browser. As a rule, cookies are only used on our websites for the length of your session for the purpose of anonymous, statistical assessments and for improving user-friendliness.
Okay