Al sicuro nella stagione fredda con l'assicurazione infortuni e l'assicurazione casa: quale copertura può aver più senso?

|

Giovane donna con cappotto si scalda con una tazza – assicurazione infortuni e protezione contro i furti nella stagione fredda.
I dati più importanti sulla sicurezza nella stagione fredda

Tempo di lettura: circa 5 minuti

  • L'autunno è il periodo in cui il rischio di incidenti e furti è particolarmente alto. Ecco perché ha senso dare un'occhiata da vicino alla propria copertura assicurativa in questo momento.
  • In primo luogo il cattivo tempo, le foglie e il buio causano spesso incidenti sulle strade e sui marciapiedi. L'assicurazione infortuni può proteggervi dalle conseguenze dannose legate all’inabilità al lavoro.
  • L'assicurazione casa fornisce una copertura contro le perdite dovute al furto in casa. Ciò significa che potete proteggervi in caso di perdite di oggetti o valori a causa di un furto.
  • La prudenza è ancora la migliore protezione: un comportamento attento sulle strade e la pulizia dei marciapiedi davanti alla vostra casa ridurranno il rischio di incidenti, e alcune semplici misure di prevenzione dei furti possono ridurre la probabilità di furto

È di nuovo quel periodo dell'anno: le giornate si accorciano, le temperature si abbassano - la stagione fredda è proprio dietro l'angolo. Tempeste, pioggia e foglie aumentano il rischio di incidenti e i ladri hanno vita facile nelle serate buie. Ecco perché è particolarmente importante controllare la vostra copertura assicurativa per l'autunno e l'inverno e aggiornarla. In questo contesto l'assicurazione infortuni gioca un ruolo speciale.

L'autunno non è solo il tempo delle zucche, delle castagne e delle lanterne - fa anche buio sempre più presto, il tempo è piuttosto sgradevole e le foglie che cadono trasformano strade e marciapiedi in trappole per scivolare. Con un po' di cautela, è possibile attraversare la stagione fredda in modo più sicuro - e se succede qualcosa, si consiglia di avere la giusta assicurazione a portata di mano.

Ecco perché dovreste verificare la vostra copertura assicurativa in autunno

Ogni anno in Europa si verificano milioni di incidenti. La maggior parte di questi avviene durante la stagione fredda, cioè in autunno e in inverno, quando il tempo e l'oscurità rendono difficile la visibilità, e le foglie, l'umidità e il ghiaccio rendono le strade scivolose, creando un rischio molto serio.

In auto, in bicicletta o a piedi: se succede qualcosa, può diventare velocemente un costo. Questo vale non solo per un’eventuale riabilitazione a lungo termine delle lesioni e la relativa perdita di ore di lavoro o di servizi di assistenza, ma anche per i danni ai propri veicoli o a quelli di altre persone.

Chi è responsabile allora? Che dire delle richieste di risarcimento, dei danni a terzi o alla loro proprietà e delle eventuali spese legali? È meglio pensare in anticipo se si è coperti per queste eventualità. A proposito: non sono solo gli incidenti a costituire un problema prioritario in autunno e in inverno, anche il numero di furti è più alto nei mesi di ottobre, novembre e dicembre.

Attenzione al fogliame!

Non appena le foglie degli alberi ingialliscono, si fa sentire l'atmosfera autunnale. Le foglie colorate non sono solo belle, ma nel giardino servono anche come protezione dal freddo per piante e arbusti e come rifugio per molti animali. Ricci, topi e insetti, tra gli altri, cercano nascondigli nei mucchi colorati di foglie.

Tuttavia, le foglie sui marciapiedi, sui pavimenti e sulle strade costituiscono un pericolo. Qui c'è un rischio maggiore di incidenti: le foglie bagnate diventano rapidamente un punto scivoloso e quindi rappresentano un rischio per i pedoni, i ciclisti e anche le automobili. Le foglie cadute non dovrebbero quindi mai essere lasciate su sentieri e strade.

 

Due bambini seduti tra foglie autunnali

Chi è responsabile se succede qualcosa?

Nella maggior parte dei casi i marciapiedi sono parte del suolo pubblico e quindi di proprietà dei Comuni. E’ l’Ente Pubblico quindi responsabile della manutenzione e custodia dei marciapiedi, ma anche il privato cittadino puo’ fare la sua parte, come cittadino attivo, contribuendo nel rendere i marciapiedi più puliti e sicuri.

Se un pedone scivola su un marciapiede che non è stato pulito cosa succede?

In questo caso, interviene l'assicurazione di responsabilità civile privata.

Ha quindi senso controllare la propria copertura assicurativa e, se non se ne è in possesso, stipulare un'assicurazione di responsabilità civile. Questo offrirà una copertura completa - non solo nella stagione fredda.

L'assicurazione infortuni è utile?

L'assicurazione infortuni privata paga se un incidente provoca danni alla salute con relative conseguenze finanziarie.

A proposito: Quasi l'80% di tutti gli incidenti avviene nel tempo libero, durante lo sport, a casa o nel traffico stradale. L'assicurazione infortuni privata non ha quindi senso solo per le persone con un alto rischio di incidenti o con hobby pericolosi.

Occorre esaminare caso per caso se sia meglio l'assicurazione infortuni o quella contro l'invalidità professionale. In alcuni casi, può anche avere senso una combinazione di entrambe le assicurazioni.

L'assicurazione infortuni privata ha sicuramente senso per le persone con patologie preesistenti che non possono stipulare un'assicurazione per l'invalidità professionale per proteggersi contro la perdita della loro capacità lavorativa.

giovane donna con ombrello in autunno

Che cosa viene considerato incidente?

Ai fini dell'assicurazione infortuni, un incidente è un evento improvviso in cui forze esterne causano un danno alla salute.

Il luogo in cui l'incidente ha avuto luogo è irrilevante. Quindi sia un incidente sugli sci durante una vacanza invernale che una caduta mentre si fa jogging nel tempo libero o un incidente durante una grigliata in giardino sono coperti.

Cosa copre l'assicurazione infortuni privata?

Se a seguito di un incidente si verificano danni fisici o mentali permanenti, l'assicurazione infortuni prevede l'erogazione di una somma di risarcimento danni, di rimborso delle spese mediche e ospedaliere o indennità in base alle lesioni e inabilità riportate, oltre alla diaria per ricovero e spettante per ogni giorno di lavoro perso.

A seconda del tipo di invalidità, i costi possono rapidamente lievitare, ad esempio per la conversione di un'abitazione senza barriere architettoniche, per le spese mediche successive, per le cure o per gli interventi estetici. Per questo è importante concordare una somma assicurativa elevata.

Prevenzione incidenti e guida

Una buona assicurazione auto è necessaria non solo in inverno! Tuttavia, il rischio di incidenti aumenta enormemente durante la stagione fredda - e sia la salute che le conseguenze finanziarie degli incidenti sulla strada sono enormi. Quando fuori è buio, bagnato e freddo, si richiede quindi una particolare cautela nella guida.

Anche l'attraversamento di animali al crepuscolo può portare a brutti incidenti. Soprattutto nelle zone boscose, si dovrebbe quindi guidare più lentamente e mantenere la distanza dal veicolo che precede. Se succede qualcosa, normalmente viene coperto dalla vostra assicurazione auto.

Giovane coppia in automobile

La giusta protezione contro il furto in casa: quale assicurazione paga in caso di furto?

In autunno e in inverno, i ladri sono sempre più in movimento, perché approfittano delle giornate corte. Soprattutto le porte di balconi e terrazze, le finestre inclinate e gli appartamenti abbandonati sono per loro particolarmente invitanti.

In caso di furto in casa, paga l'assicurazione casa. Sono assicurati, tra l'altro, gli oggetti di valore, i mobili e l'elettronica rubati e le riparazioni necessarie per i danni causati dal furto in casa. Questo può essere, per esempio, porte rotte o finestre rotte.

Può essere utile raccogliere la documentazione d'acquisto e scattare foto del contenuto della casa in anticipo. In questo modo si può dimostrare alla compagnia di assicurazione della casa che gli oggetti rubati erano effettivamente presenti in caso di furto.

Consigli per superare la stagione fredda in modo sicuro

  • Una maggiore cautela nel traffico sulla strada è d'obbligo, sia come pedone che come automobilista o in bicicletta. Un'illuminazione sufficiente sulla bicicletta e riflettori sull'abbigliamento assicurano la visibilità necessaria anche in condizioni di scarsa luminosità. Questo vale soprattutto per i bambini!
  • Anche l'abbigliamento chiaro aiuta ad essere notati. Scarpe con un buon carrarmato proteggono dallo scivolamento.
  • L'assicurazione infortuni e quella contro l'invalidità ti proteggono finanziariamente se ti succede qualcosa.
  • Auto, moto, scooter e simili dovrebbero essere controllati accuratamente prima della stagione fredda. I pneumatici invernali sono importanti per ridurre il rischio di scivolare.
  • Per proteggersi finanziariamente contro il furto con scasso, si dovrebbe stipulare un’assicurazione casa. È consigliabile caricare le foto degli oggetti di valore, dell'arredamento e delle bollette su un cloud per fornire prove in caso di furto.
  • Le finestre e le porte dovrebbero essere sempre chiuse e ben assicurate. Se si va via per qualche giorno, la casa non deve sembrare disabitata. Inoltre: non annunciare mai la propria assenza su internet o sui social media! Altrimenti i ladri avranno vita facile.

Buon umore invece della depressione invernale

Per rimanere sani e in forma nella metà fredda dell'anno, adeguato esercizio fisico, aria fresca e una dieta sana con molta vitamina C sono di aiuto. La mancanza di luce e le giornate corte abbassano l'umore e portano rapidamente alla depressione invernale. I preparati con vitamina D e le terapie della luce possono essere utili.

Per sfruttare al meglio la limitata luce del giorno, è meglio camminare o andare in bicicletta più spesso per prendere la luce del sole. È stato dimostrato che gli sport all'aperto come il jogging, le passeggiate o le escursioni sollevano l'umore e favoriscono la salute. E quando si è stressati, è meglio fare piccole pause e godersi momenti di benessere che aiutano a rilassarsi.

Due giovani donne sorridenti sotto l’ombrello

Se non siete ancora sicuri della vostra copertura assicurativa e se state considerando un' assicurazione casa o un'assicurazione infortuni privata, è meglio consultare un esperto. Perché solo con la giusta protezione siete assicurati contro danni che altrimenti vi costerebbero molto denaro. Un consulente sarà lieto di aiutarvi a trovare esattamente la soluzione giusta per voi.

Quanto sei pronto per la stagione in arrivo?

Ottieni una consulenza esperta su assicurazione infortuni, assicurazione casa e protezione contro i furti in casa.

Leggila anche tu:

Donne e finanze: come gestire previdenza pensionistica & Co.

| OVB Consulenza Patrimoniale srl

Donne e finanze: la giusta previdenza pensionistica e la strada verso l’indipendenza economica

In fatto di parità di genere, negli ultimi secoli sono stati compiuti numerosi passi avanti. Soltanto nel campo delle finanze l’emancipazione non è stata ancora pienamente raggiunta: sono ancora gli uomini a occuparsi prevalentemente di finanze e previdenza pensionistica. Le donne devono diventare più indipendenti sul piano finanziario per essere ben coperte anche in futuro e scongiurare la povertà durante la vecchiaia.

Lavorare durante l’università: tutto sul lavoro per studenti

| OVB Consulenza Patrimoniale srl

Lavorare durante l’università: tutto quello che devi sapere riguardo al tema del lavoro per studenti

In tempi in cui gli affitti e i costi di mantenimento aumentano, diventa sempre più difficile finanziarsi gli studi. Anche con un sostegno economico, molti studenti sono ben lontani dal riuscire a coprire tutte le spese. In questi casi un lavoro per studenti può essere d’aiuto. Qui apprenderai perché vale la pena due volte e di che cosa devi tenere conto per lavorare durante gli studi.