I consulenti finanziari OVB condividono le loro esperienze
I nostri consulenti finanziari dicono la loro

Storie di successo dei nostri consulenti patrimoniali OVB

OVB non esisterebbe senza i nostri consulenti patrimoniali. Figure molto diverse tra loro con le loro storie personali sono ciò che rende la nostra azienda quella che è. Ecco perché per noi è importante che i nostri consulenti ci offrano uno spaccato dettagliato della loro vita quotidiana. Cosa significa fare carriera in un gruppo finanziario internazionale? Come ci si sente a far parte del Team OVB? Quali valori sono importanti per noi e cosa rende il nostro lavoro così speciale? Qui potrai conoscere in prima persona le esperienze dei nostri consulenti internazionali OVB.

Il mio segreto è la perseveranza

Ai futuri consulenti consiglio di tenersi sempre aggiornati e di allenare determinazione e perseveranza, ispirandosi alle figure di riferimento che hanno fatto la storia di OVB.   

Per Silvia Fasolato OVB significa opportunità di crescita

In OVB Silvia Fasolato, Financial Consultant a Vicenza e Schio, si sente molto apprezzata e valorizzata. Grazie alla sua  determinazione e al suo impegno ha raggiunto traguardi ambiziosi che le hanno permesso di crescere professionalmente in modo veloce. Nel 2015 ha avuto il coraggio di dare una svolta alla sua vita lavorativa intraprendendo un nuovo percorso in ambito finanziario. E‘ stata una grande sfida per lei, tuttavia la sua scelta si è confermata assolutamente vincente. Oggi puo‘ dirsi molto soddisfatta della sua crescita.

Ogni giorno puoi lavorare con le persone

Il Consulente di OVB Jonas Kostner ha studiato a Innsbruck ed ha conosciuto OVB Austria nel 2016. Le varie opportunità di formazione e il percorso di crescita lo hanno incoraggiato a fare poi il salto trasferendosi a Bolzano, in Italia, dove ora vive e lavora. OVB gli permette di interagire con le persone ogni giorno.

La fiducia è alla base della consulenza del cliente

Cosa entusiasma Beatrice Serughi del suo lavoro come consulente? Le piace conoscere persone diverse e pianificare il loro futuro assieme. Dopo aver consigliato i clienti, analizza la loro situazione patrimoniale per offrire una soluzione in linea con le loro esigenze. Grazie ad un programma di assistenza e service, si instaura un rapporto di fiducia con il cliente che fa di Beatrice Serughi un punto di riferimento.

Vuoi iniziare la tua storia di successo?

Candidati ora per diventare consulente patrimoniale OVB!

La formazion come mission

Dopo il 2008 la Spagna è stata uno dei paesi più colpiti dalla crisi finanziaria. Il paese ha lottato contro una disoccupazione elevata, il calo del PIL e il crollo del mercato immobiliare. Sulla base di ciò, una formazione finanziaria consolidata appare quindi ancora più importante. Così la pensa anche il consulente OVB Luis Ignacio Fernández Irigoyen. Persegue l’obiettivo di avvicinare i cittadini spagnoli alle tematiche finanziarie e di permettere loro di prendere decisioni intelligenti in ambito previdenziale e assicurativo. 

Consulente OVB per passione

Luis lavora in OVB da cinque anni e fino a oggi non si è mai pentito, neanche per un secondo. “Il servizio e l’obiettività della consulenza ai clienti sono i motivi principali per cui ho scelto OVB,” spiega Luis. “L’azienda gode di un’esperienza cinquantennale. Oggi possiamo tutti approfittare di questa lunga esperienza.” Un altro vantaggio del suo lavoro sono i suoi colleghi. “Amo la mia squadra! I miei colleghi mi agevolano notevolmente il lavoro di tutti i giorni, così che possiamo concentrarci al 100% sulle cose più importanti, le esigenze dei nostri clienti,” dice Luis.

Verso il benessere attraverso le conoscenze finanziarie

Il livello della formazione finanziaria in Spagna, nonostante l’ultima crisi finanziaria, è piuttosto basso. Per questo il compito di Luis è diventato quello di aiutare le persone a pianificare e a gestire la propria vita anche da un punto di vista finanziario, a prescindere dal fatto che siano suoi clienti o no. Per raggiungere il pubblico più vasto possibile è spesso ospite in programmi televisivi e radiofonici. “Cerco di rielaborare i temi finanziari, aridi per natura, in modo più comprensibile per gli spettatori. Solo le persone informate, infatti, possono prendere decisioni intelligenti in fatto di finanza e raggiungere così il benessere,” dice il consulente OVB.

Luis Ignacio Fernández Irigoyen, Financial Consultant

Al centro dei nostri servizi c’è una forte squadra

Stephan Maurer ama e vive il suo lavoro. L’aspetto più importante per lui e per il suo team è quindi lo spirito di squadra: lavorare insieme per raggiungere obiettivi comuni, agire con sincerità e schiettezza reciproche, accogliere ogni persona e ogni cultura. Solo una forte squadra, infatti, offre le basi per fornire una consulenza ottimale ai nostri clienti.

Le sfide come opportunità

Stephan è cliente OVB fin da quando era giovane. Nel 2004 l’austriaco diventa consulente OVB e qualche anno più tardi decide di collaborare alla creazione di OVB Svizzera. La sfida di avviare un‘azienda in un paese nuovo l’ha sempre stimolato. “Dopo aver scelto la Svizzera, per me era assolutamente chiaro che l’avrei creata come l’avevo immaginata. E questo è quello che ho fatto,” dice Stephan. Rinunciare e tornare in Austria era per lui fuori discussione.

Spazio per molte personalità

La passione di Stephan per i viaggi, la diversità e le culture l’ha sempre accompagnato, fin dall’infanzia. Ancora oggi è affascinato dal lavoro internazionale, dalla dinamicità e dalle possibilità multiculturali che la Svizzera gli offre. Con il suo team condivide soprattutto il piacere di collaborare con le personalità più diverse e quindi di andare avanti insieme. “Con il mio team trascorro più tempo che con la mia partner,” rivela Stephan. “Tutti rispettano tutti, viviamo in un clima famigliare e condividiamo le stesse idee. In questo modo creiamo una dinamica pazzesca, uno spirito pazzesco nella squadra.”

Stephan Maurer, Direttore regionale OVB

Madri di successo – OVB pone fine ai continui compromessi

Per Melinda e Anita, conciliare famiglia e carriera non richiede esercizi di contorsionismo, rappresenta invece la loro realtà quotidiana. Le due colleghe si sono conquistate l’indipendenza economica lavorando con successo come consulenti di OVB.

Grandi aspettative per il proprio futuro

Melinda è cresciuta in un piccolo paese di campagna in Ungheria. Già da piccolissima era estremamente ambiziosa e sapeva che non era fatta per una carriera di medio livello. Aveva sempre voluto di più, indipendenza e successo, ma le prospettive di carriera che le offriva il suo paese d’origine erano poche. Così ha scelto di studiare economia a Budapest. Anche Anita si è trasferita nella capitale per studiare. I suoi genitori non potevano mantenerla dal punto di vista economico e perciò si è dovuta cercare un lavoro. Entrambe sono venute a conoscenza della possibilità offerta di fare carriera presso OVB attraverso una compagna di studi.

Tanta ambizione per arrivare al successo

Ormai sono più di dieci anni che Melinda e Anita lavorano per OVB ed entrambe hanno un ruolo dirigenziale. “In OVB ho ottenuto quello che era sempre stato il mio obiettivo: l’indipendenza economica” dice Melinda. “Per noi due è stato inoltre sempre importante avere tempo per la nostra famiglia. Il tutto però senza fare rinunce economiche o essere a carico del nostro partner.”

Melinda Csányi, OVB District Director

Senza frontiere – Carriera internazionale in OVB

Árpád Horváth è un consulente OVB ungherese, il quale nel 2016 si è trasferito in Francia per crescere dal punto di vista professionale. Questo passo coraggioso è stato tutt’altro che facile, soprattutto all’inizio, ma alla fine ne è valsa la pena. Oggi, Árpád è un imprenditore di successo, vive il suo sogno e non ha mai rimpianto la sua decisione.

Chi non risica non rosica!

Dopo un certo tempo come consulente in Ungheria, Árpád ha avuto la sensazione che la sua terra natale non gli offrisse abbastanza possibilità di crescita. Árpád aveva sempre voluto arrivare in alto e il mercato ungherese non gli offriva prospettive sufficienti, così ha iniziato a cercare altre strade. “È stato un caso che abbia parlato con un collega sulla possibilità di trasferirsi in Francia. A quel tempo, il mercato della consulenza finanziaria in Francia non era particolarmente sviluppato. A nostro parere, c’era un enorme potenziale e grandi possibilità di autorealizzazione“, riferisce Árpád. Ha imparato il francese, è andato a Strasburgo per un paio di giorni ogni mese e ha iniziato ad allacciare contatti. Alla fine, nel 2016 si è trasferito.

Inizi difficili

La consulenza dei suoi primi clienti, Árpád dovette farla in inglese, poiché il francese non lo parlava ancora abbastanza bene. Questa è stata la prima di tante sfide che ha dovuto affrontare prima di prendere davvero piede in Francia. Però non si è mai perso d’animo - al contrario. Fuori dal suo ambiente abituale è riuscito a dare il massimo di sé. Ha continuato la sua crescita professionale ed è riuscito a formare un team proprio. Secondo lui, ciò è stato possibile solo grazie alla libertà d’azione che OVB offre ai propri consulenti. “La cosa migliore del mio lavoro è che sono il capo di me stesso e non devo rendere conto a nessuno.”

Árpád Horváth, Financial Advisor di OVB

Curioso di lavorare come consulente in OVB?

Inizia subito a lavorare come consulente patrimoniale in OVB e scrivi la tua storia di successo.